Taopatch, la nanotecnologia che migliora la postura

Taopatch, la nanotecnologia che migliora la postura  

(https://www.correre.it/taopatch-la-nanotecnologia-che-migliora-la-postura/)

a cura della Redazione

Parliamo di Taopatch: il Direttore di Correre Daniele Menarini intervista il Dottor Fabio Fontana, Ceo e Founder di Tao Technologies, azienda veneta che si occupa di nanotecnologia applicata al mondo dello sport e della salute.

Taopatch è un dispositivo fisioterapico che stimola costantemente i punti nevralgici senza rilasciare alcuna sostanza chimica correggendo le dismetrie molto spesso causa di dolori e infortuni.

Sono numerosi gli atleti di alto livello a ricorrere alla tecnologia all’avanguardia di Taopatch, uno su tutti il tennista Nolan Djokovic che in conferenza stampa dopo il Roland Garros ha svelato il “segreto” di quello strano bottone sul petto: “Nanotecnologia che ha risolto tutti i miei problemi…”

Nell’intervista che vi propioniamo, il CEO di Tao Technologies Fabio Fontana ci presenta le peculiarità di Taopatch, una innovativa tecnologia per la salute e il benessere, un dispositivo in grado di trasmettere fotoni coerenti con il corpo umano, stimolando costantemente i punti nevralgici che sono in squilibrio, senza rilasciare nessuna sostanza chimica.

Taopatch può aiutare a migliorare il movimento del corpo e può aiutare il recupero delle funzionalità articolari, a ridurre alcuni dolori se dovuti ad errati schemi posturali, favorendo un recupero energetico. Può ottimizzare le prestazioni fisiche e biologiche attraverso il miglioramento della propriocezione.

Guarda il video e scopri di più:

https://youtu.be/VuOj7MI1cMA

Condividi l'articolo

Altri post simili

Articolo di Video Informazioni del 10/02/2024

Leggi L'articolo

Servizio di RAI TGR Veneto

Leggi L'articolo